Domenica, 21 Luglio 2024
Cronaca Favara

"Trasmetteva partite di calcio nella sala giochi con abbonamento privato", assolto

La difesa ha sostenuto che non fosse stato chiesto alcun pagamento agli avventori

Il giudice monocratico Fulvia Veneziano ha assolto il favarese Gaetano Rizzo, 50 anni, accusato di avere violato la legge in materia di diritto di autore trasmettendo nella sua sala giochi di Favara una partita di calcio utilizzando un abbonamento Sky abilitato solo per uso domestico. 

L'episodio risale al 2016. Il pm aveva chiesto la condanna a 8 mesi di reclusione e 3.000 euro di ammenda. Il difensore, l’avvocato Luigi Troja, invece, ha sostenuto che non vi fosse alcuna destinazione pubblica della visione e che nessuno degli avventori aveva pagato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Trasmetteva partite di calcio nella sala giochi con abbonamento privato", assolto
AgrigentoNotizie è in caricamento