Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca Favara

Cercano droga e trovano un allaccio abusivo all'Enel, un arresto

Sequestrati pochi grammi di marijuana che hanno fatto scattare una segnalazione alla Prefettura a carico di un trentaseienne

Cercavano droga. Durante una delle tante perquisizioni domiciliari realizzate, i carabinieri non soltanto hanno trovato una modica quantità di marijuana ma hanno anche scoperto un allaccio abusivo alla rete elettrica pubblica. E’ dunque per furto aggravato di energia che i militari dell’Arma della tenenza di Favara hanno arrestato un ghanese di 36 anni. Un immigrato regolarmente presente sul territorio nazionale.

I carabinieri, nella serata di mercoledì, hanno realizzato un vero e proprio rastrellamento del territorio. Sanno con certezza, del resto, gli investigatori che il “giro” di droga a Favara non soltanto non si ferma, ma – come avviene anche in altre realtà – in questi particolarissimi giorni di pre festa aumenta. Per realizzare concretamente prevenzione e repressione, i carabinieri hanno dunque realizzato una serie di controlli più o meno mirati.

Durante una delle perquisizioni domiciliari – avvenuta nella residenza dell’extracomunitario – i militari hanno prima scovato 4 grammi di marijuana. Un quantitativo modico che è “costata” al ghanese una segnalazione alla Prefettura di Agrigento quale consumatore abituale di sostanze stupefacenti. Durante la perquisizione però, non è sfuggito ai militari che c’erano dei fili elettrici posti in malo modo. Fatta la verifica è subito venuto fuori l’allaccio abusivo. E per il trentaseienne è scattato un arresto in flagranza di reato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cercano droga e trovano un allaccio abusivo all'Enel, un arresto
AgrigentoNotizie è in caricamento