rotate-mobile
Il servizio

Assistenza per i disabili gravi e gravissimi, il Distretto socio sanitario pubblica avviso

L’avviso su base distrettuale, è riservato ai soggetti beneficiari dell’art.3 comma 3 della Legge 104/92

Benefici a favore di disabili gravi e gravissimi, il Distretto socio sanitario D1 pubblica un avviso con scadenza 9 novembre.

A darne notizia è l’assessore ai servizi sociali del Comune di Agrigento (ente capofila) Marco Vullo.

L’avviso su base distrettuale, è riservato ai disabili gravi e gravissimi in possesso dell’art.3 comma 3 della Legge 104/92 per interventi socio-assistenziale per gli aventi diritto.

Per coloro che producono un Isee pari o superiore ai 25 mila euro, le prestazioni saranno ridotte del 30 %, eccetto i minorenni. La durata delle prestazioni è subordinata al finanziamento regionale e al numero dei richiedenti.
Il modello delle istanze può essere ritirato presso gli uffici comunali dei servizi sociali o scaricato dal sito istituzionale www.comune.agrigento.it.

L’istanza va presentata entro e non oltre il 9 novembre presso l’ufficio protocollo del Comune di Agrigento, dovrà essere corredata e sottoscritta:
A) Fotocopia del documento di riconoscimento e codice fiscale in corso di validità;
B) Verbale della commissione medica attestante la disabilità grave;
C) La certificazione Isee Socio-Sanitaria in corso di validità.

L’erogazione dei servizi socio-assistenziali avverrà per libera scelta, secondo una delle seguenti modalità di gestione:
A) Assistenza Diretta, il servizio è direttamente fornito dal comune al beneficiario che si avvale di enti “ no profit” accreditati

B) Assistenza Indiretta, il beneficiario sceglie l’operatore socio-assistenziale con il quale stipula un contratto e anticipa tutte le spese. In seguito il beneficiario su richiesta indirizzata al Distretto Socio-Sanitario chiederà il rimborso allegando tutte le spese sostenute.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assistenza per i disabili gravi e gravissimi, il Distretto socio sanitario pubblica avviso

AgrigentoNotizie è in caricamento