Sabato, 20 Luglio 2024
Cronaca

"Cadde a causa del pavimento sconnesso", condannato il Comune

L'ente dovrà risarcire con 3.700 euro un cittadino per le lesioni subite

Condannato a risarcire con 3.700 euro un cittadino che sarebbe caduto per terra, al Viale della vittoria, a causa del pavimento sconnesso. Il Comune di Agrigento dovrà mettere mani al portafogli per pagare i danni provocati all'uomo, V. P., caduto nel 2015 perchè i marciapiedi erano stati rovinati dalle radici degli alberi.

Il sindaco Calogero Firetto, su proposta del dirigente del settore Affari legali Giovanni Mantione, ha emesso una determina con la quale dispone di impugnare la sentenza. La decisione arriva dopo il parere del funzionario Agata Vecchio che ha messo per iscritto che il provvedimento "presenta grave travisamento dei fatti e violazione di legge". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Cadde a causa del pavimento sconnesso", condannato il Comune
AgrigentoNotizie è in caricamento