Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Coronavirus, due locali di San Leone diventano "Covid free": accesso serale solo a chi è in possesso del green pass

La decisione è stata presa dai gestori del "Borgo Santulì" e de "La Rotta", entrambi sul litorale del Viale delle Dune. Il certificato non sarà necessario per tutte le attività che si svolgeranno di giorno

Aperitivo e musica solo per chi è vaccinato. Eccessiva discriminazione o unica soluzione per evitare il peggio?

Il dibattito è più che acceso dopo la decisione dei titolari del “Borgo Santulì” e “La Rotta”, a San Leone sulla spiaggia del Viale delle Dune, che da oggi, giovedì 15 luglio, consentiranno l’accesso solo a chi mostrerà il green pass all’ingresso per quanto riguarda le attività serali e notturne: ogni singolo utente dovrà dimostrare, dunque, l’avvenuta vaccinazione o la somministrazione della prima dose da almeno 15 giorni. O ancora l’essersi sottoposti a tampone, con risultato negativo, nelle 48 ore precedenti. Il “Borgo Santulì” e “La Rotta" diventano così i primi locali “Covid free” del litorale agrigentino.

“Dal marzo del 2020 viviamo un incubo - spiegano Sergio Tedesco e Giulio Condorelli, titolari del “Borgo Santulì” - ma c’è chi ancora pensa di poter deridere la ricerca non vaccinandosi e mettendo a rischio l’incolumità di tutti. Questa gente sembra aver dimenticato i sacrifici fatti dai commercianti, dai titolari di bar, lidi, chioschi, pub, alberghi e ristoranti rischiando di vanificarli, costringendoli a nuove chiusure che sancirebbero la morte di intere categorie come la nostra”.

Due locali di San Leone si affidano al green pass, Italia Viva: "Decisione coraggiosa"

Va comunque precisato che le limitazioni degli accessi con green pass nei due locali di San Leone si riferiscono solo alle attività serali. Si potrà infatti andare al mare e usufruire delle spiagge attrezzate senza dover esibire il certificato.

Negli ultimi giorni il numero dei contagi è aumentato e uno dei più recenti bollettini regionali ha tra l’altro collocato la provincia di Agrigento al primo posto per numero di casi riscontrati in 24 ore. 

E’ probabile che ai due locali che hanno fatto da apripista se ne possano aggiungere altri nei prossimi giorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, due locali di San Leone diventano "Covid free": accesso serale solo a chi è in possesso del green pass

AgrigentoNotizie è in caricamento