Sabato, 20 Luglio 2024
Eventi

Concerto di Vasco Rossi, a Palermo fan da tutta Italia: ecco dove posteggiare

Il conto alla rovescia per il doppio spettacolo del 22 e 23 giugno è già iniziato e il Comune sta definendo gli ultimi dettagli organizzativi: come quello dei parcheggi. Le aree di sosta individuate al momento sono cinque

Qualcuno ha dovuto, e a malincuore, per sopraggiunti problemi, rinunciare. Ed ha già messo in vendita sui social i biglietti. Ma sono centinaia e centinaia, se non addirittura un migliaio, gli agrigentini che sono già pronti. 

Il countdown è già iniziato, la carica dei 70 mila è pronta al doppio concerto di Vasco Rossi al Barbera di Palermo. Capoluogo che si sta organizzando a ospitare lo spettacolo e anche il flusso di fan pronto ad arrivare da tutta Italia. Per l'occasione, infatti, gli spazi della Fiera del Mediterraneo saranno destinati al parcheggio dei pullman che arriveranno dalle altre città che, secondo alcune stime, sarebbero non meno di 250. 

L'ordinanza emessa dal Comune, in attesa di quella che svelerà il piano traffico per le due giornate, il 22 e il 23 giugno, prevede anche il divieto di sosta in tutto piazzale Ambrosini dalla mezzanotte del 22 giugno alle 6 del 24. Esaurito lo spazio in queste due zone, potranno essere usati come aree di sosta (sempre per veicoli e bus turistici) pure il parcheggio Basile, piazzale Jhon Lennon (ovvero l'ex piazzale Giotto) e il parcheggio Nina Siciliana. 

Intanto il Comune e il Palermo fc hanno concordato che il canone per la concessione dello stadio Barbera che Live Nation (la società organizzatrice dell'evento) verserà al Palermo calcio per il doppio-concerto del rocker di Zocca (che ieri sera ha debuttato all'Olimpico di Roma registrando il tutto esaurito) saranno destinati a interventi di manutenzione dell'impianto di viale del Fante. Il club rosanero incasserà, infatti, 164 mila euro che - al netto delle spese - saranno investiti per migliorare l'impianto sportivo. 

Sale così l'attesa. Le operazioni per montare il palco sono già iniziate. Il 21 giugno dalle 17 alle 22 è in programma il primo soundcheck. Nelle due giornate dei concerti, invece, le prove inizieranno alle 15.30. Il Comune, a proposito, ha concesso la deroga per il superamento dei limiti acustici previsti da un regolamento di otto anni fa. Il nuovo documento, così, il numero di decibel che non devono essere superati (ovvero 70) e gli orari di svolgimento del concerto, ovvero dalle 21.15 alla mezzanotte. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concerto di Vasco Rossi, a Palermo fan da tutta Italia: ecco dove posteggiare
AgrigentoNotizie è in caricamento