rotate-mobile
Lo scontro

Capitale della Cultura 2025, Ecua fa marcia indietro: rinviato il Cda sulla fondazione

Nei giorni scorsi l'università agrigentina aveva fatto uno scatto in avanti rispetto al quale però adesso arriva un ripensamento

Fondazione per Capitale della Cultura 2025, il Consorzio universitario fa un passo indietro dopo lo scatto in avanti (un po' provocatorio) fatto nei giorni scorsi.

Il presidente Nenè Mangiacavallo, infatti, aveva convocato per domani, 15 luglio, l'assemblea dei soci per discutere dello statuto della fondazione che sarà il mezzo operativo per gestire le risorse e i progetti. Una mossa (nel giorno in cui scadrà il mandato dell'attuale governance) che aveva suscitato non poche perplessità soprattutto perché, come Agrigentonotizie.it ha spiegato, il Cda di Ecua non ha sulla questione un compito specifico e l'approvazione spetta alla giunta e il Consiglio comunale di Agrigento e Lampedusa. 

Una scelta che però fa il paio con un altro atto firmato nei giorni successivi, cioè una lettera riservata del presidente Mangiacavallo al sindaco Micciché nella quale si chiedeva chiarezza sull'iter necessario. Una riservata personale giunta alla stampa che ha, comprensibilmente, infastitido Palazzo dei Giganti.

Così il primo cittadino ha firmato una breve lettera nella quale ha spiegato che "lo statuto della Fondazione è in fase di definizione" e che appunto fintanto che non si completeranno i passaggi burocratici necessari non sarà possibile prevedere l'ingresso di altri enti. Tutto scontato, verrebbe da dire. 

E allora sarebbe il caso di porgersi alcune domande: perché l'inserimento di un punto sostanzialmente "errato" in un ordine del giorno? Perché la necessità di avviare una interlocuzione formale - poi divenuta pubblica - tra i due enti che più di tutti hanno collaborato per raggiungere il risultato di Capitale della cultura? Cosa si sta muovendo sotto la cenere? Quanto peserà il rinnovo della governance dell'Ecua e il cambiamento di forze in campo in termini di partiti politici?

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capitale della Cultura 2025, Ecua fa marcia indietro: rinviato il Cda sulla fondazione

AgrigentoNotizie è in caricamento