rotate-mobile
Giovedì, 25 Aprile 2024
Attualità

La raccolta dell'umido non si interrompe, disagi per i cittadini scongiurati

Stamattina l'annuncio: ci saranno difficoltà nella raccolta della frazione umida, poi in serata il contr'ordine perché ci sarà margine per il conferimento

I disagi annunciati rispetto alla raccolta dell'umido potrebbero essere scongiurati. Nella serata è infatti arrivata la conferma dal Comune dell'autorizzazione da parte della stazione di strasferenza della Seap a conferire tutte e 40 le tonnellate di rifiuto che vengono prodotte solitamente dalla nostra città.

La trattativa è durata in pratica tutta la giornata, con la struttura (che accoglie l'umido e poi lo trasporta in altri impianti per la valorizzazione e il riciclo) che risultava chiusa nelle giornate di ieri e oggi. Alla fine è però pare sia arrivato il "via libera" che consentirà comunque al Comune di conferire il rifiuto raccolto.

L'allarme lanciato stamattina: disagi nella raccolta dell'umido

"Il problema dell'impiantistica, che è scarsa in tutta l'isola - spiega l'assessore all'Ecologia Nello Hamel  - rimane in generale, dato che se la Regione da una parte chiede ai Comuni di aumentare le percentuali di raccolta differenziata dall'altra non autorizza nuovi impianti. Ad ogni modo, abbiamo ricevuto comunque la disponibilità a scaricare interamente le tonnellate che domani potranno essere raccolte".

Quindi stasera è possibile conferire normalmente il mastello marrone (o verde, se su esso è indicato esplicitamente che contiene l'umido), sempre salvo ritardi nel sistema di raccolta. Quelli, purtroppo, non sono prevedibili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La raccolta dell'umido non si interrompe, disagi per i cittadini scongiurati

AgrigentoNotizie è in caricamento