menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sindaco di Racalmuto, Vincenzo Maniglia

Il sindaco di Racalmuto, Vincenzo Maniglia

Racalmuto si prepara alla ripresa delle lezioni, pronti almeno 28mila euro per adeguare gli edifici

Maniglia assicura che sono stati trovati i fondi per consentire il ritorno in classe degli alunni in piena sicurezza

Vertice fra l'amministrazione comunale di Racalmuto e la direzione di una scuola per la riapertura, dopo l'estate, degli istituti. Ne hanno discusso il sindaco Vincenzo Maniglia, gli assessori Enzo Sardo, Antonino Lauricella e Angelo Curto con il dirigente dell'istituto comprensivo Leonardo Sciascia e il responsabile della sicurezza Salvatore Morreale.

"Sono seguiti sopralluoghi in tutti i plessi della scuola - spiega il sindaco con una nota - e sono state concordate le modalità di intervento per
garantire l’inizio delle attività scolastiche in sicurezza e in rispetto delle indicazioni anticontagio del Piano Scuola 2020-2021. L’ufficio tecnico sta predisponendo il progetto che prevede demolizioni e tramezzature per ampliare le classi, sistemazione dei bagni e degli infissi. I lavori saranno realizzati grazie ad un finanziamento di 28.000 euro, chiesto e ottenuto dal Comune di Racalmuto al ministero dell'Istruzione".

Maniglia, inoltre, spiega di avere chiesto, nel corso di un incontro con l'assessore all'Istruzione Roberto Lagalla, altri finanziamenti regionali avendo ricevuto rassicurazioni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento