Una strada o una piazza intitolata alla memoria di Piero Macedonio: c'è la proposta

La normativa, tuttavia, non consente di farlo: bisogna prima attendere che siano decorsi alcuni anni

Piero Macedonio

"Ogni città ha il dovere di ricordare e omaggiare, tramandandone la conoscenza e l’esempio, le personalità che maggiormente hanno caratterizzato il trascorrere del tempo, spendendosi a favore dei concittadini e per il progresso sociale del proprio territorio. Per tale ragione lavorerò subito nella predisposizione di tutti gli atti amministrativi necessari affinchè una via o una piazza della città di Agrigento sia intitolata al compianto Piero Macedonio, personalità di rilievo nel sociale, nella politica, a cui tanti agrigentini hanno testimoniato da sempre affetto e stima rammaricandosene profondamente adesso per la perdita".

E' morto Piero Macedonio, uno degli ultimi vecchi della politica di Agrigento

L'annuncio è da parte del consigliere comunale di Forza Italia Simone Gramaglia.La proposta, tuttavia, si scontra con la normativa attuale, la quale prevede che siano trascorsi almeno 10 anni prima di poter procedere ad una intitolazione, salvo, tuttavia, il particolare spessore umano, professionale o personale del soggetto cui si vuole intitolare qualcosa..

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il "giallo" di Canicattì: sentiti familiari e amici del 28enne morto, ritrovato il furgone

  • Scompare un pastore, scattano perlustrazioni e ricerche: ritrovato morto il 61enne

  • Traffico di cocaina dalla Calabria all'Agrigentino: tredici condanne

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • "Dopo la scarcerazione ha mantenuto condotta di vita nella legalità", tolta la libertà vigilata a Ribisi

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento