Martedì, 23 Luglio 2024
La polemica / Raffadali

Il Partito democratico all'attacco dell'amministrazione Cuffaro: "Rimpasto balneare" 

Tra i temi, una presunta incompatibilità del primo cittadino

Nuovo ingresso in giunta a Raffadali, il Partito democratico contro l'amministrazione Cuffaro.

"Con la nuova nomina dell'assessore Riccardo Ragusa - dicono in una nota i consiglieri comunali di opposizione - il sindaco segna l’ennesimo giro di giostra, non garantendo alcuna continuità amministrativa e mantenendo solo gli impegni presi in campagna elettorale. Per questo esprimiamo totale disappunto per l’ennesima nomina in giunta avvenuta nei giorni scorsi da parte di Silvio Cuffaro".

"Il tutto - aggiungono - avviene mentre sul Comune grava un disavanzo di circa 10 milioni di euro che inevitabilmente aprirà una stagione di grandi tagli e spese a carico dei cittadini raffadalesi. Per finire, ma non per ultimo in termini di importanza, c'è la presunta incompatibilità che grava sul sindaco per la doppia veste di dirigente generale del Dipartimento regionale delle finanze e del credito e la carica di primo cittadino in riferimento all’adesione all’unione dei comuni per l'area urbana funzionale di Agrigento".

"Si resta in attesa - conclude - che il sindaco quanto prima possa fare chiarezza verso il Consiglio comunale e nei confronti della cittadinanza".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Partito democratico all'attacco dell'amministrazione Cuffaro: "Rimpasto balneare" 
AgrigentoNotizie è in caricamento