rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Licata Licata

Poeta licatese vince un premio con una lirica dedicata a Rosa Balistreri

Lorenzo Peritore è arrivato secondo al premio “Fogghi Mavvagnoti 2017", concorso letterario in lingua siciliana, che si è svolto a Malvagna, nel Messinese

Il poeta licatese Lorenzo Peritore è arrivato secondo al premio “Fogghi Mavvagnoti 2017", concorso letterario in lingua siciliana, che si è svolto a Malvagna, nel Messinese. Il riconoscimento è andato alla lirica “U cuntu di Rosa”, opera dedicata a Rosa Balistreri.

Il premio e la pergamena gli sono stati consegnati dall’assessore alla Cultura del Comune Josè Russotti e dalla scrittrice Carmela Brunetta.

Soddisfatto il poeta licatese, accompagnato dalla moglie Caterina alla cerimonia di premiazione. “Scrivere una poesia su Rosa non era facile per la complessità della sua vita e per tutto quello che di meraviglioso ci ha lasciato - ha detto - . Ritiro questo premio anche a nome di Rosa nella nostra meravigliosa Sicilia”.

“Una lirica che si immerge nel terreno della memoria - si legge nella motivazione del premio - e con sapiente regia poetica narra la travagliata storia della cantautrice del sud Rosa Balistreri. Versi coinvolgenti suscitano emozione e curiosità nei confronti di una donna umile, sottomessa, che reagisce e usa la voce per denunciare i soprusi subiti dagli ultimi. Le parole del poeta riscattano quella terra che le era stata spesso indifferente e che oggi invece con orgoglio riscopre la grande eredità sociale di Rosa: cantare per gli altri”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Poeta licatese vince un premio con una lirica dedicata a Rosa Balistreri

AgrigentoNotizie è in caricamento