rotate-mobile
Giovedì, 9 Febbraio 2023
Licata Licata

"Giocavano a dama durante il lavoro", quattro dipendenti comunali rischiano il licenziamento

A sorprenderli è stato il sindaco Angelo Cambiano, nel corso di un controllo eseguito nella villa comunale "Regina Elena" insieme a due assessori e ad un consigliere

Il sindaco di Licata, Angelo Cambiano, insieme a due assessori e ad un consigliere comunale, pochi minuti fa, ha sorpreso quattro dipendenti comunali intenti a giocare a dama nella villa comunale “Regina Elena”.

A renderlo noto è stato lo stesso primo cittadino. “Insieme agli assessori Damanti e La Giglia, ed al consigliere comunale Federico – ha reso noto Cambiano – abbiamo eseguito dei controlli nella villa comunale “Regina Elena”, che si trova nel centro storico. Bene, una volta arrivati sul posto abbiamo trovato 4 dipendenti comunali, assegnati al settore Verde Pubblico, intenti a giocare a dama, piuttosto che occuparsi dei loro compiti nel polmone verde cittadino. Abbiamo, immediatamente, provveduto a segnare i nominativi del personale in questione. Ora provvederemo a deferire tutti e quattro alla Commissione disciplinare del Comune che valuterà la possibilità di licenziarli”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Giocavano a dama durante il lavoro", quattro dipendenti comunali rischiano il licenziamento

AgrigentoNotizie è in caricamento