Licata

"Violano il codice della strada", multe per oltre 10.000 euro

I militari della compagnia cittadina, coordinati dal capitano Marco Currao, nel week end hanno denunciato anche 7 persone per omessa custodia di veicoli sottoposti a sequestro

I carabinieri di Licata

Multe per quasi 10.000 euro sono state elevate, nel fine settimana a Licata, dai carabinieri della compagnia cittadina, coordinati dal capitano Marco Currao.

L’intervento ha riguardato soprattutto la verifica del rispetto del codice della strada ed è stato rilevato che in tanti violano le norme. Ecco, nel dettaglio, i risultati ottenuti dall’Arma: 11 persone sono state multate, per 81 euro, a testa perché conducevano la moto senza casco; identica multa per 3 licatesi che trasportavano un passeggero malgrado il conducente non avesse ancora compiuto 16 anni; 2 multe da 41 euro per velocità non adeguata a e 4 per omessa revisione del veicolo, ma in questi casi la sanzione è stata di ben 169 euro a testa. Inoltre i carabinieri hanno multato, per 81 euro, 3 conducenti di auto sorpresi senza la cintura di sicurezza allacciata; in 7 sono stati multati perché di sera guidavano a fari spenti, mentre una multa di ben 776 euro è stata elevata ad un licatese che si è rifiutato di custodire il veicolo. Infine sanzioni da 848 euro a testa a 3 conducenti la cui auto era senza assicurazione. I militari hanno sottoposto a fermo amministrativo 11 ciclomotori e sequestrato tre auto perché prive del tagliando assicurativo.

Inoltre i carabinieri hanno denunciato 7 persone per “sottrazione o danneggiamento di cose sottoposte a sequestro disposto nel corso di un procedimento penale o dall’autorità amministrativa”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Violano il codice della strada", multe per oltre 10.000 euro

AgrigentoNotizie è in caricamento