menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inosservanza degli obblighi di restrizione, arrestato

Giacomo Marino è stato condannato alla pena di otto mesi di reclusione in carcere

In esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio esecuzioni penali del Tribunale di Agrigento, i carabinieri di Licata hanno arrestato Giacomo Marino, 38 anni, pregiudicato, sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno nel comune di residenza, poichè responsabile di reiterata inosservanza dei provvedimenti imposti dall'Autorità giudiziaria. Perciò l'uomo è stato condannato alla pena di otto mesi di reclusione in carcere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento