Domenica, 24 Ottobre 2021
Calcio

Il Casteltermini pareggia contro il Cus nel debutto casalingo, il ds Messinese: "Partita combattuta, risultato giusto"

Il direttore sportivo del club granata sottolinea i meriti dei portieri: "Bisogna fare loro un applauso". E fa i complimenti agli avversari "Squadra organizzata"

Arriva il primo punto per il Casteltermini in questo campionato d'Eccellenza. La squadra granata ha infatti pareggiato al Lombardo per 1-1 contro il Cus Palermo al termine di una partita combattuta. Inizialmente era stato proprio il Casteltermini a passare in vantaggio nel primo tempo grazie al gol di Bucceri realizzato al 30' di gioco.

La partita è successivamente salita di colpi con entrambe le squadre protese in attacco: a trovare il gol è il Cus con Russo al 66' con una bella conclusione di potenza su assist di Mercanti. Nel finale la squadra giallorossa rimane in 10  e alla fine si va negli spogliatoi con il risultato di parità

Il direttore sportivo del club granata Antonio Messinese ha commentato la partita della sua squadra esprimendo soddisfazione:"Una bella partita giocata a viso aperto - afferma Messinese ad AgrigentoNotizie - alla fine il risultato è giusto. Il Cus è un'ottima squadra ben organizzata. Noi abbiamo avuto la palla del raddoppio dopo l'1-0 con Bucceri ma è stato bravo il portiere Mortillaro, che poi si è superato anche sul tiro dal limite di Cordaro".

Il ds del Casteltermini ha sottolineato i meriti dei portieri delle due squadre nel corso del match: "E' stato un grande incontro nel quale bisogna fare un applauso a entrambi gli estremi difensori visto che anche De Miere ha fatto delle parate importanti. Penso che il risultato sia giusto nel complesso: certo potevamo raddoppiare ma alla fine va bene così, il calcio è bello anche per questo".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Casteltermini pareggia contro il Cus nel debutto casalingo, il ds Messinese: "Partita combattuta, risultato giusto"

AgrigentoNotizie è in caricamento