Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Calcio

Canicattì all'esame Mazara, Tripoli: "Dobbiamo avere fame e lottare su ogni palla"

L'attaccante biancorosso è pronto per la sfida esterna contro i gialloblu: "Faremo il massimo per dare continuità al nostro lavoro quotidiano"

L'attaccante del Canicattì Silvio Tripoli ha parlato della sfida di domani pomeriggio che vedrà i biancorossi in trasferta contro il Mazara in quella che di fatto è la prima partita stagionale.

Tripoli ha parlato delle aspettative in vista dell'incontro: "Domani inizia il nostro campionato visto che domenica non si è giocato purtroppo. Speriamo di fare una grande partita - ha affermato l'attaccante sulla pagina FB del Canicattì - io e i nostri compagni daremo il massimo per dare continuità al nostro lavoro quotidiano sperando bene per questa stagione".

L'attaccante biancorosso ha poi spiegato cosa sarà importante domani per fare risultato contro il Mazara:"La nostra forza -prosegue - deve essere la fame: dobbiamo correre su ogni pallone e lottare su ogni centimetro. Sarà quella la differenza che ci porterà lontano".

La punta del Canicattì è infine tornato su quanto successo domenica nel match-farsa contro la Dolce Onorio Marsala: "Sicuramente - conclude - dopo una settimana a lavorare giorno dopo giorno arrivare la domenica e non giocare è una cosa brutta per tutti ma la accettiamo. La testa è a domani: sarà importante per noi iniziare il campionato vero e proprio".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Canicattì all'esame Mazara, Tripoli: "Dobbiamo avere fame e lottare su ogni palla"

AgrigentoNotizie è in caricamento