Sabato, 13 Luglio 2024
La teoria

I soldi fanno la felicità? Un gruppo di studiosi ha la risposta: "Si, ecco spiegato il perché"

Sono diverse le teorie che - negli anni - hanno tenuto banco: la risposta può essere soggettiva ma alcuni ricercatori hanno una versione attendibile

È una delle diatribe che più hanno tenuto e tengono banco. La domanda è la seguente: “I soldi fanno davvero la felicità?”. Alcuni, senza battere ciglio, dicono si. Altri, motivando la risposta, dicono no.

La verità, spesso, sta nel mezzo. I soldi aiuterebbero a vivere meglio, ma non sarebbero la base della felicità. Giusto? Per un gruppo di studiosi no, questa è una risposta errata. Il risultato dello studio è stato pubblicato dalla rivista Proceedings of the National Academy of Sciences. La curiosità consiste, però, nel fatto che i due ricercatori che lo hanno condotto, il britannico Daniel Kahneman e lo statunitense Matthew Killingsworth, partivano da tesi diverse, ma sono arrivati allo stesso risultato. Nello studio sono stati intervistati 33.000 lavoratori americani.

Mentre i partecipanti svolgevano le loro attività quotidiane, è stata posta loro una domanda in momenti casuali della giornata tramite l'app per smartphone "Traccia la tua felicità: Come ti senti in questo momento?”. I partecipanti avevano una scala di gradimento che andava da “molto bene” a “molto male”. In totale, i ricercatori hanno raccolto oltre 1,7 milioni di singoli dati e sono giunti alla conclusione che le persone che guadagnano di più sono in media più felici di quelle che hanno uno stipendio inferiore. Secondo quanto hanno fatto sapere i ricercatori i soldi aiuterebbero a vivere meglio, ma non sarebbero l’unico mezzo per affrontare una vita migliore. 

Secondo i ricercatori, il denaro dà ai partecipanti un senso di controllo sulla propria vita. Questo a sua volta li rende felici. “L'eccezione sono le persone che stanno bene finanziariamente ma sono infelici. Ad esempio, se sei ricco e infelice, più soldi non ti aiuteranno. Per tutti gli altri, più soldi erano associati a più felicità a vari livelli”, spiega Killingsworth. Una volta pubblicati i risultati, però, i due ricercatori hanno voluto sottolineare che non sono solo i soldi a portare le persone a raggiungere la felicità: ci sono molti altri fattori da prendere in considerazione. Il denaro"non è il segreto per la felicità, ma può probabilmente aiutare un po'". Dunque i soldi possono aiutare ad essere felici, ma non sono certo l'unico aspetto da considerare per raggiungere il benessere personale.

I soldi sono e saranno sempre una diatriba. Ma, ad avere la risposta è stato il buon Aristotele che diceva “è chiaro che non è la ricchezza il bene da noi cercato. Essa infatti ha valore solo in quanto utile, cioè in funzione di qualcos'altro".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I soldi fanno la felicità? Un gruppo di studiosi ha la risposta: "Si, ecco spiegato il perché"
AgrigentoNotizie è in caricamento