menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Raffadali, varata la prima Giunta Di Benedetto

Gli assessori sono Calogero Sciarratta, unico confermato tra i designati, Domenica Iacono Manno, Giovanna Galvano e Giuseppe Pedalino

A poco più di dieci giorni dal suo insediamento come nuovo sindaco di Raffadali, Giacomo Di Benedetto ha reso noti i componenti della Giunta che lo affiancherà nel suo mandato. Dei due assessori designati prima delle elezioni, soltanto uno è stato confermato: si tratta dell'esponente dei Comunisti Italiani, Calogero Sciarratta, nominato nonostante il suo partito non abbia eletto alcun consigliere comunale. Flaminia Farruggia, appartenente al Mpa del presidente regionale Lombardo, anche lei precedentemente designata quale assessore, è stata sostituita da un esponente del medesimo partito, Domenica Iacono Manno, che nel turno elettorale ha ricevuto il più alto numero di consensi tra i candidati della lista.

Gli altri due assessori appena nominati sono: Giovanna Galvano, eletta nel Consiglio comunale nelle file del movimento Fli, già consigliere per l'Udc nel passato Consiglio, e Giuseppe Pedalino, appartenente al Pd, stesso partito del sindaco, che alcuni anni addietro ha rivestito la delicata carica di difensore civico del Comune. Il neo-sindaco, che non ha ancora assegnato le deleghe, riservandosi ulteriori riflessioni dovendo ripartire tali deleghe, come vuole la nuova legge, non più tra sei ma tra quattro assessori, ha espresso grande soddisfazione per la nomina di "una giunta giovane e motivata, con una pari presenza di esponenti di sesso maschile e femminile, che si porrà immediatamente al lavoro per rilanciare l'economia e la modernizzazione della città, cercando la collaborazione delle associazioni di volontariato e di tutte le componenti della società civile raffadalese".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento