Sabato, 20 Luglio 2024
Politica

Aumento di stipendio per i lavoratori socialmente utili, Pace dalla Regione: “Ora ci impegneremo a stabilizzarli”

Dall’1 aprile tutti gli Asu otterranno un incremento della paga grazie all’integrazione oraria che porta ad un massimo di 36 il numero di ore di attività settimanali

“Il primo traguardo è stato raggiunto, quello dell’integrazione oraria: adesso occorre lavorare per la stabilizzazione". Con queste parole il capogruppo della Dc all’Ars, Carmelo Pace, interviene nuovamente sulla situazione dei lavoratori socialmente utili che sono circa 4.000 in tutta la Sicilia. Per loro, intanto, dall’1 aprile, scatterà l’incremento dello stipendio con l’aggiunta di 16 ore di lavoro settimanale che porta il totale a 36. In questo modo è stata attuata l’ultima legge di stabilità della Regione con un impegno pari a 17 milioni di euro per il 2023.

“Abbiamo raggiunto, grazie ad una nostra iniziativa in Commissione e al lavoro d’aula insieme al presidente Schifani e all’assessore Albano, il primo importante obiettivo - ha dichiarato Pace - che è garantire uno stipendio più dignitoso a chi, da oltre 25 anni, assicura un notevole contributo negli enti utilizzatori. È stato un mio preciso impegno della recente campagna elettorale e sono orgoglioso di avere mantenuto la promessa con tutti gli interessati. Ma ora puntiamo ad un obiettivo ancora più ambizioso: la stabilizzazione di questi lavoratori che, al momento, sono ancora precari”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aumento di stipendio per i lavoratori socialmente utili, Pace dalla Regione: “Ora ci impegneremo a stabilizzarli”
AgrigentoNotizie è in caricamento