Giovedì, 5 Agosto 2021
Politica

Sanità, l'allarme di Firetto: "Il San Giovanni di Dio è diventato un enorme ospedale Covid"

L'ex sindaco sollecita la dotazione di strumenti di protezione individuali al personale

L'ospedale San Giovanni di Dio

"Dispositivi di protezione individuale più adeguati per medici e operatori sanitari dei reparti non Covid dell'ospedale di Agrigento. Servirebbero i DPI e le  mascherine FFP2 per tutto il personale. Mi giungono dal San Giovanni di Dio notizie di una situazione molto impegnativa". L'appello è dell'ex sindaco Lillo firetto che aggiunge: "Il personale dei reparti non Covid a quanto mi si dice provvede autonomamente all'acquisto delle mascherine FFP2. I dispositivi di protezione sono destinati al personale in area Covid, ma è necessario proteggere tutti anche negli altri reparti in cui la positività può essere riscontrata anche in pazienti con un primo tampone negativo e pertanto ricoverati".

Secondo Firetto "si sta verificando quel che già a marzo si temeva: che il San Giovanni di Dio potesse diventare un enorme ospedale Covid. La normalità per chi gestisce la sanità ad Agrigento è questo caos accertato in cui ci si consola con il collasso già registrato in altri ospedali siciliani. Gli agrigentini meritano di conoscere la verità".  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanità, l'allarme di Firetto: "Il San Giovanni di Dio è diventato un enorme ospedale Covid"

AgrigentoNotizie è in caricamento