menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Rifondazione comunista e l'organizzazione in provincia

Rifondazione comunista e l'organizzazione in provincia

Rifondazione comunista e l'organizzazione in provincia

Si è svolto ieri il congresso provinciale del partito. Alla fine sono stati eletti il direttivo...

Ieri mattina a Porto Empedocle, presso il caffè letterario Pirandello, si è svolto il congresso provinciale di Rifondazione comunista. Hanno portato il loro saluto diversi esponenti della sinistra: Sel, Idv, Pd e Cia, ovvero il sindacato degli agricoltori. Per la segreteria nazionale del partito era presente Davide Pappalardo, che durante il suo intervento ha fatto il punto della situazione per quanto concerne le questioni della politica nazionale. Pappalardo lavora nel settore “Ambiente e territorio” infatti, per questo motivo si è prodigato a parlare sulle problematiche relative all’ambiente. Importante è stata la presenza e l’intervento del consigliere provinciale della Federazione della sinistra Nino Spoto.

È intervenuto al dibattito anche il consigliere comunale di Rifondazione Comunista di Favara Antonio Palumbo che ha sottolineato l’importanza della coesione delle sinistre. Alla fine del congresso sono stati eletti il direttivo del partito e il collegio di garanzia. Faranno parte del direttivo 10 persone: Marotta Antonella, Guarneri Gioacchino, Palumbo Antonio, Giancani Francesco, Federico Giuseppe, Assursa Luca, Palumbo Francesca, Manlio Fiore e Palumbo Carmelo.

Per quanto riguarda il collegio di garanzia vi faranno parte Salvatore Lombardo, Vincenzo Lombardo e Montana Lampo Alessandro. Il segretario provinciale uscente Giuseppe Federico sarà inoltre delegato per la federazione di Agrigento a Napoli in occasione del congresso nazionale di Rifondazione. Il nuovo segretario provinciale si voterà nelle prossime riunioni di partito.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento