rotate-mobile
Politica Ribera

Emergenza sanitaria, incontro all’Ars per chiedere il ripristino delle normali funzionalità dei Covid Hospital

Audizione in Commissione legislativa alla sanità con l’assessore alla Salute Giovanna Volo: si è parlato della sanitaria del territorio che fa riferimento agli ospedali di Sciacca e di Ribera. Si chiede principalmente il ripristino delle piene funzionalità del pronto soccorso

Una speciale audizione, oggi, giovedì 15 dicembre, in VI Commissione legislativa Sanità dell'Ars per trovare una audizione e per discutere, alla presenza dell'assessore alla Salute Giovanna Volo, sulla situazione sanitaria del territorio che fa riferimento agli ospedali di Sciacca e di Ribera.

Erano presenti anche il commissario straordinario dell'Aso di Agrigento Mario Zappia, il direttore sanitario aziendale Gaetano Mancuso, il direttore sanitario dell'ospedale di Ribera Salvatore Cascio e Nenè Mangiacavallo.

Le problematiche sanitarie del territorio sono state esposte dal presidente del Comitato civico Giovanni Montalbano e dal sindaco di Ribera, Matteo Ruvolo, in rappresentanza dei sindaci e dei presidenti dei consigli comunali dei 12 comuni dell'area interna dei Sicani, molti dei quali presenti.

E’ stata consegnata una relazione, redatta da Mangiacavallo, contenente le proposte di rifunzionalizzazione degli ospedali di Sciacca e Ribera e, principalmente, la richiesta di immediata istituzione o ripristino presso l'ospedale di Ribera di un pronto soccorso a servizio di un territorio ufficialmente riconosciuto come "disagiato" e che ha una popolazione di circa 53.000 abitanti.

Anche il presidente del Comitato civico ha presentato una propria proposta. Sono intervenuti, a sostegno delle proposte presentate, Carmelo Pace, Margherita La Rocca Ruvolo e Giusy Savarino.

L'assessore, riconoscendo il valore propositivo delle richieste ha dichiarato grande disponibilità ad avviare i percorsi attuativi, rimarcando il suo personale impegno non solo a favore della medicina ospedaliera ma anche della sanità territoriale, che ha un grande significato nella complementarietà tra acuzie e cronicità.

Grande disponibilità è stata confermata anche dal presidente della Commissione, Giuseppe Laccoto, che ha concluso i lavori dopo che i componenti della Commissione, all'unanimità, hanno presentato una risoluzione che impegna il governo regionale ad individuare misure e risorse per ristabilire la normale funzione dei Covid Hospital e procedere all'autorizzazione di istituzione di pronto soccorso nelle zone disagiate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza sanitaria, incontro all’Ars per chiedere il ripristino delle normali funzionalità dei Covid Hospital

AgrigentoNotizie è in caricamento