menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Polemiche per i danni provocati all'agricoltura a Ribera (FOTO ARCHIVIO)

Polemiche per i danni provocati all'agricoltura a Ribera (FOTO ARCHIVIO)

Opposizione all'attacco: "Danni enormi per il maltempo, l'amministrazione è assente"

I consiglieri comunali Benedetto Vassallo e Gaetano Montalbano: "L'agricoltura per l'amministrazione non è una priorità"

"Le modalità con le quali sono state gestite le emergenze post nubifragio in agricoltura sono un’ulteriore dimostrazione di come l’amministrazione comunale non abbia per niente a cuore l’agricoltura riberese che è il vero motore portante della nostra economia". I consiglieri comunali di opposizione Benedetto Vassallo e Gaetano Montalbano attaccano l'amministrazione.

"A nostro giudizio la principale responsabilità, in questa vicenda, - aggiungono - è stata quella di non avere saputo attivare in modo rapido le procedure tese all'ottenimento immediato delle somme per gli interventi emergenziali messe a disposizione dalla Regione e già ottenuti, invece, da altri comuni come Sciacca, Bivona o Licata. Si è perso tanto tempo prezioso in piena campagna agrumicola".

I due esponenti della minoranza aggiungono: Riprendendo i dati elaborati dagli uffici comunali, sui 10 milioni stimati per ripristinare la viabilità interpoderale, a giudizio dell’amministrazione comunale soltanto 50 mila euro rappresentavano interventi emergenziali dovuti alle incredibili precipitazioni del 25 novembre scorso. Dai loro calcoli si deduce, quindi, che pochi sono stati i danni alla viabilità rurale causati dalle piogge. Sconcertante, lo vadano a dire agli agricoltori. Avevano l’occasione di arginare le innumerevoli criticità richiedendo importi adeguati ai danni subiti ma - concludono - hanno preferito limitarsi alla richiesta di somme ridicole. Ma oltre al danno ecco la beffa". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento