rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Politica

Il Pd verso il nuovo segretario, Renzi conquista il 75 per cento nell'Agrigentino

All'attuale ministro della Giustizia Andrea Orlando è andato il 22 per cento ed il 3 per cento al presidente della Regione Puglia Michele Emiliano

Il 75 per cento dei votanti iscritti al Pd in provincia di Agrigento ha scelto l'ex premier, Matteo Renzi, nella corsa alla segreteria, il 22 per cento l'attuale ministro della Giustizia Andrea Orlando, il 3 per cento il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano. I votanti sono 1.941, i voti validi 1.934, tra bianche e nulle 7 schede. Lo riporta il Giornale di Sicilia. Ad Agrigento città, su 266 votanti, in 236 hanno votato per Renzi, 28 per Orlando, 2 per Emiliano.

Con la chiusura del voto entra nella fase finale la sfida che porterà ad eleggere il nuovo segretario del "nuovo" Pd dopo la fuoriuscita di alcuni fondatori che hanno dato vita al movimento Articolo 1 - Democratici e Progressisti rappresentanti nell'Agrigentino dal deputato Angelo Capodicasa. Domani, i delegati dei circoli prenderanno parte alla convenzione provinciale che eleggerà i delegati nazionali. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Pd verso il nuovo segretario, Renzi conquista il 75 per cento nell'Agrigentino

AgrigentoNotizie è in caricamento