Politica Canicattì

Frasi sessiste sui social a una candidata a sindaco, si accendono i toni della campagna elettorale a Canicattì

Un monito a mantenere la calma arriva dall’attuale sindaco Ettore Di Ventura, anche lui in corsa per le prossime elezioni amministrative d’autunno: “Le invettive, l'odio, il linguaggio spesso volgare, disorientano gli elettori"

Si accendono i toni della campagna elettorale a Canicatti? nonostante manchi oltre un mese alla data del 10 ottobre quando i cittadini si recheranno alle urne per eleggere il nuovo sindaco ed i nuovi componenti al consiglio comunale. Il candidato sindaco di Canicatti? in Movimento Giuseppina Mendola - si legge oggi sul quotidiano La Sicilia - che rappresenta sostanzialmente il movimento Cinque Stelle, ha denunciato di avere trovato scritte sul proprio profilo Facebook frasi sessiste immediatamente rimosse.

Ovviamente si tratta di profili falsi appositamente creati per gettare ombre su coloro che in questi giorni sono impegnati nella campagna elettorale e che hanno ufficializzato la propria discesa in campo. Frasi denigratorie non sono state risparmiate anche nei confronti di un altro candidato sindaco della citta? Salvatore Castellano, presidente del comitato civico Pro Ospedale e candidato con la lista civica il “Cambiamento”. Anche per lui non sono mancate le offese personali sui social.

Ed un monito ad abbassare i toni arriva dall’attuale sindaco di Canicatti? Ettore Di Ventura anche lui candidato alle prossime elezioni amministrative d’autunno: “Sento il dovere di intervenire in una campagna elettorale dai toni sbagliati. Le invettive, l'odio, il linguaggio, spesso volgare usato, disorientano i cittadini-elettori e non rendono un buon servizio alla citta?.

Voglio sperare – conclude il capo dell’amministrazione comunale in carica- in una campagna elettorale fatta di contenuti e di proposte, senza mai offen- dere e denigrare chi la pensa diver- samente da noi. Siamo ancora in tempo!”. Sul fronte delle candidature al momento la situazione e? quella
delle scorse settimane.

Oltre a Giuseppina Mendola, Salvatore Castellano, Ettore Di Ventura, proprio ieri ha confermato la sua ricandidatura l’ex sindaco di Canicatti? Vincenzo Corbo che ha guidato la citta? per due legislature consecutive dal 2006 al 2016. Sara? in campo con una lista ci- vica “Corbo Sindaco”.

Della partita anche il giornalista e direttore di una testata web Cesare Sciabarra? con una lista civica.

Sembra al momento sfumata una candidatura unitaria del centro destra dopo che le ipotesi di presentare alla carica di sindaco Irene Sacheli Forza Italia, Vincenzo Asti lista civica di ispirazione di centro detra, Gero Drago di Fratelli d’Italia non ha portato a nulla. Movimenti e partiti politici di questa area al momento hanno intavolato trattative con alcuni candidati che hanno gia? ufficializzato la loro discesa in campo il prossimo 10 ed 11 ottobre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frasi sessiste sui social a una candidata a sindaco, si accendono i toni della campagna elettorale a Canicattì

AgrigentoNotizie è in caricamento