Immigrazione e Coronavirus, Lampedusa "batte" cassa alla Regione

Il sindaco Martello: "La finanziaria preveda un sostegno, abbiamo salvato in più di una occasione l'immagine dell'intera Europa"

"La finanziaria regionale preveda un sostegno per Lampedusa e Pozzallo, le due realtà siciliane maggiormente impegnate sul fronte dell'emergenza migranti che hanno sempre dimostrato piena disponibilità all'accoglienza salvando in più di una occasione l'immagine dell'intera Europa, e che in questo  momento vivono una situazione resa ancora più difficile dall'emergenza Coronavirus". E l'appello, contenuto in una lettera rivolta al presidente della Regione Nello Musumeci, dei sindaci di Lampedusa e Linosa Totò Martello e  di Pozzallo Roberto Ammatuna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Da notizie di stampa - scrivono i due sindaci al governatore - apprendiamo che all'interno della finanziaria regionale attualmente all'esame dell'Ars non sarebbe previsto alcun aiuto specifico per i nostri Comuni. Tutto ciò non può essere accettato da chi si è sempre speso, a costo di grandi sacrifici, anche  sobbarcandosi responsabilità e compiti imputabili ad altri livelli istituzionali. Chiediamo, quindi, al presidente Musumeci e alle forze politiche presenti all'Ars di intervenire attraverso la manovra economica regionale per sostenere i Comuni di Lampedusa e Pozzallo, tenendo conto del ruolo svolto sino ad oggi dalle due amministrazioni e dalla cittadinanza locale sul fronte dell'accoglienza e della tuteladei diritti umani, anche in piena emergenza Coronavirus", concludono  Martello e Ammatuna. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • I contagi da Covid-19 continuano ad aumentare, firmata l'ordinanza: ecco tutti i nuovi divieti

  • Boom di contagi da Covid-19 ad Aragona, i genitori: "Prima la salute dei nostri figli, scuole chiuse subito"

  • A 214 km orari sulla statale 640, raffica di multe per l'elevata velocità e per uso del cellulare

  • Emergenza Covid-19: diagnosticati 7 nuovi contagi ad Aragona che è a 16 casi: positivi anche ad Agrigento e Sciacca

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona e tamponi positivi anche a Licata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento