Coronavirus, Simone Gramaglia (Fi): "La città è in ginocchio"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

“La città è in ginocchio” questo è quanto afferma il consigliere comunale  di Forza Italia Simone Gramaglia.” Dopo i vari provvedimenti del governo sulla chiusura di tutte le attività economiche e artigianali non essenziali, il motore economico della città ormai si sta spegnendo.

Il decreto ‘Cura Italia’ sta cercando di tutelare con un nuovo ‘reddito di cittadinanza’ solo alcuni lavoratori, c’è però un’altra realtà: mi riferisco a tutte quelle persone che sono lavoratori in nero, quelle che non sono coperte da cassa integrazione o da forme di contributo una tantum, a quelle persone senza reddito di cittadinanza.

Ieri ho letto che a Palermo alcuni cittadini hanno provato a forzare l’uscita di un market senza pagare la spesa, questo potrebbe essere il campanello dall’arme su una guerra sociale derivante dalla fame per l’assenza di misure di sostentamento alle famiglie.
Per questo penso sia opportuno anzi indispensabile prendere spunto dall’iniziativa di altri Comuni che hanno istituito dei voucher da distribuire a tutti quei nuclei familiari individuabili dagli uffici dei servizi sociali. È necessario insomma che l’azione di questa amministrazione tenda a garantire un concreto supporto per tutti, nessuno escluso, fino a quando le attività economiche della nostra realtà possano nuovamente riprendere a camminare con le proprie gambe.
 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento