menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Campobello di Licata:  Pronti a discutere la sfiducia a Michele Termini

Campobello di Licata: Pronti a discutere la sfiducia a Michele Termini

Campobello di Licata: Pronti a discutere la sfiducia a Michele Termini

Se il documento verrà approvato, la Giunta e il Consiglio comunale verranno sciolti

Sarà discussa domani dal Consiglio comunale di Campobello di Licata la mozione di sfiducia presentata da 13 consiglieri contro il sindaco Michele Termini. Se il documento verrà approvato, la Giunta e lo stesso Consiglio comunale verranno sciolti e, dopo un periodo di vacatio con i poteri amministrativi affidati al vice sindaco, il Comune verrà commissariato dalla Regione. Tra i firmatari della mozione di sfiducia Pd, Mpa, Grova e Sciortino di Futuro e Libertà. Termini portà fare leva su Fli e la lista "Campobello libera".

La paventata sfiducia a Termini ha creato movimento all'interno del Terzo polo, tanto che il sindaco di Agrigento, Zambuto, si è attivato per richiedere un tavolo tra i parlamentari della coalizione contro un possibile voto favorevole al documento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento