Martedì, 3 Agosto 2021
Cronaca

Scala dei Turchi "irresistibile" nonostante i divieti: una decina i denunciati

I militari sono intervenuti da mare e da terra, scatenando letteralmente il "fuggi fuggi" tra i bagnanti, che hanno rapidamente svuotato la scogliera

(foto ARCHIVIO)

Nonostante i divieti e le transenne (per tacer del rischio crolli) la Scala dei Turchi continua ad essere presa d'assalto da parte dei bagnanti e dei turisti. L’attività di controllo da parte di Carabinieri e Capitaneria di porto ha infatti consentito di individuare e denunciare una decina di persone che si trovavano sulla marna bianca dopo aver scavalcato le transenne.

Crolli e invasione di visitatori, 2 telecamere alla Scala dei Turchi

I militari sono intervenuti da mare e da terra, scatenando letteralmente il "fuggi fuggi" tra i bagnanti, che hanno rapidamente svuotato la scogliera. Quelli che sono stati beccati sono stati denunciati per violazione dei sigilli, trasgressione punita dall'art. 349 del Codice penale, con la reclusione da sei mesi a tre anni. La recinzione collocata nei mesi scorsi per impedire l'accesso dopo il sequestro della scogliera, è risultata danneggiata in più punti. 

Controlli alla Scala dei turchi: le immagini

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scala dei Turchi "irresistibile" nonostante i divieti: una decina i denunciati

AgrigentoNotizie è in caricamento