rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
I controlli / Villaseta

Recinta l'area demaniale e colloca un forno e una cuccia per cani, il Comune: 30 giorni per rimuovere tutto

A scoprire l'ennesimo caso di occupazione e abusivismo edilizio sono stati gli agenti della polizia municipale assieme ai dipendenti del servizio Vigilanza edilizia di palazzo dei Giganti

Ha recintato l'area demaniale, con paletti di ferro e rete metallica, ed ha collocato una cuccia per cani e un forno in una rientranza del fabbricato dove vive, chiudendolo con una paratia di legno. A scoprire un nuovo caso - ennesimo per il quartiere di Villaseta - di abusivismo su terreno di proprietà del Demanio dello Stato è stata la polizia municipale di Agrigento assieme ai dipendenti del servizio Vigilanza edilizia di palazzo dei Giganti. 

Vasca prefabbricata e box di ferro su area demaniale: scoperto nuovo abuso

Il dirigente del quinto settore del Municipio ha già firmato una diffida a rimuovere, e a ripristinare lo stato dei luoghi, a spese dell'agrigentino ritenuto responsabile delle costruzioni su area demaniale. Il monito è sempre lo stesso: in caso di inottemperanza si procederà d'ufficio in danno dell'interessato. Trenta i giorni concessi per riportare tutto per come era, liberando dunque l'area che è stata occupata abusivamente. Nel caso di opere poste sottosequestro, naturalmente, l'agrigentino dovrà - prima di procedere alla rimozione e al ripristino dei luoghi - chiedere il dissequestro. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Recinta l'area demaniale e colloca un forno e una cuccia per cani, il Comune: 30 giorni per rimuovere tutto

AgrigentoNotizie è in caricamento