rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Istruzione

Imparano la storia dei luoghi simbolo in inglese, studenti del "Quasimodo" fra i vicoli di Girgenti

Ambizioso l'obiettivo dell'Accademia "Ad Astra" di Raffadali che, con il medico Giuseppe Ferro e il direttore didattico Giustino Alessi, sta formando alunni di prima e seconda media

Insegnare la storia delle principali location di Agrigento. E farlo in inglese. E' ambizioso l'obiettivo dell'Accademia "Ad Astra" di Raffadali che, con il suo direttore didattico: Giustino Alessi, sta portando in giro, per il centro storico della città dei Templi, gli alunni di prima e seconda media dell'istituto comprensivo Quasimodo che è coordinato dal dirigente scolastico Nellina Librici. Gli studenti - hanno dai 10 ai 12 anni - stanno visitando la cattedrale di San Gerlando, la basilica di Santa Maria dei Greci, la chiesa di San Calogero, il palazzo Chiaramonte, il teatro Pirandello e il seminario vescovile. Stanno conoscendo, ed imparando, la storia dei luoghi cardine della loro città e lo stanno facendo in inglese. In futuro, se e quando capiterà, non soltanto potranno diventare guida dei luoghi di Girgenti, ma potranno farlo - avendo acquisito il lessico - in inglese. 

L'accademia Ad Astra di Raffadali, aperta su iniziativa del medico Giuseppe Ferro e dal direttore didattico Giustino Alessi, si conferma essere fulcro di conoscenza e preparazione linguistica. 

Nasce l'accademia "Ad Astra": insegnerà l'italiano ai migranti delle comunità

Rivoluzionerà conoscenza e preparazione linguistica: "Ad Astra" è già meta privilegiata di impiegati, negozianti ed imprenditori

"Nei programmi didattici statali, la storia locale non è attenzionata - ha spiegato Giustino Alessi - . Ci sono dei docenti che, talvolta, la includono nelle attività didattiche, ma non sono tutti. Io lo sto facendo e anche in inglese. In questo modo gli studenti non soltanto acquisiranno consapevolezza della storia locale, ma anche della lingua. E in futuro potranno raccontare, anche ai turisti, i luoghi della loro città". L'attività Clil in lingua inglese è rivolta ai partecipanti del pon di inglese dell'istituto comprensivo Quasimodo. 

"Gli studenti del Quasimodo hanno già studiato la storia della Sicilia e dei maggiori monumenti del centro storico in lingua inglese, adesso come tante piccole guide turistiche presenteranno in inglese la storia della cattedrale, della chiesa di San Calogero, del palazzo Chiaramonte, della chiesa di Santa Maria dei Greci e del teatro Pirandello. Questa passione è nata 10 anni fa quando ho insegnato la storia dell'autonomia e lo statuto siciliano in inglese al liceo Leonardo di Giarre e da allora ogni volta possibile, includo la storia siciliana nella mia attività didattica" - ha spiegato Alessi - .

L'accademia Ad Astra, creata dal medico Giuseppe Ferro e dal direttore didattico Giustino Alessi, nel corso degli ultimi mesi si è rivelata "pilota" di iniziative che hanno un valore linguistico, ma anche culturale e sociale. 

Gli studenti della Quasimodo in visita ad Agrigento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imparano la storia dei luoghi simbolo in inglese, studenti del "Quasimodo" fra i vicoli di Girgenti

AgrigentoNotizie è in caricamento