rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca Lampedusa e Linosa

Non c'è l'autorizzazione allo sbarco, la Sea Watch resta ferma davanti Lampedusa

La situazione potrebbe evolversi nelle prossime ore, ma per ora la situazione è ferma. La nave resta in attesa delle decisioni delle autorità di pubblica sicurezza

Non c’è, al momento, nessuna autorizzazione che dia il via libera allo sbarco dei migranti a bordo della Sea Watch. La Ong che, oggi, ha forzato il blocco navale resterà fuori il porto di Lampedusa.

Caso Sea Watch, irrompe ancora Salvini: "Una carovana del Pd va in vacanza a Lampedusa"

La Sea Watch fa rotta verso Lampedusa

La nave, con a bordo 42 migranti, ha visto salire a bordo la Guardia di finanza. Le fiamme gialle, hanno chiesto i documenti al capitano Carola Rackete. La 31enne ha espresso il desiderio di fare sbarcare i migranti a bordo della sua nave. Al momento, dal Viminale, non c’è nessun via libera.

La Sea-Watch3 attesa in serata a Lampedusa, sale la tensione: braccio di ferro fra la Ong e Salvini

La situazione potrebbe evolversi nelle prossime ore, ma per ora la situazione è ferma. La nave resta in attesa delle decisioni delle autorità di pubblica sicurezza.

La Guardia di finanza a bordo della Sea Watch, il capitano: "Spero possano fare scendere i migranti"

La Ong Sea Watch ha forzato il blocco navale quest'oggi, intorno alle 14. "Non posso più garantire lo stato delle persone. Arriveremo tra due ore". Questo l'annuncio della 31enne tedesche alle autorità lampedusane. La Sea Watch si trova al largo di Lampedusa da circa 15 gioni. La Corte di Strasburgo, soltanto ieri, aveva  respinto il ricorso dei migranti: niente sbarco. Oggi, l'evoluzione. 

La SeaWatch vuole sbarcare, avviata una raccolta fondi: servirà per le spese legali Schermata 2019-06-26 alle 22.44.50-2

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non c'è l'autorizzazione allo sbarco, la Sea Watch resta ferma davanti Lampedusa

AgrigentoNotizie è in caricamento