"Montagne" di rifiuti nel piazzale dell'ospedale, ultimatum del Comune

Sono state concesse tre settimane alla struttura per adeguarsi a una corretta raccolta differenziata nei reparti così da poter fare dopo un adeguato conferimento. Una verifica verrà fatta in prossimità del Natale

I rifiuti accatastati nel piazzale alle spalle dell'ospedale

Vere e proprie "montagne" di rifiuti alle spalle del "San Giovanni di Dio". Cataste di spazzatura che l’impresa è costretta a smaltire come indifferenziato. Una irregolarità che provoca un aggravio di spesa per le casse comunali e abbassa la percentuale di raccolta differenziata. S'è discusso proprio dello smaltimento dei rifiuti dell'ospedale durante un incontro fra il direttore del nosocomio, Antonello Seminerio, il sindaco Franco Miccichè, il vicesindaco e assessore alla Nettezza urbana Aurelio Trupia, il capo di Gabinetto Gaetano Di Giovanni e il dirigente del settore Gaetano Greco.

Blitz al "San Giovanni di Dio": differenziata fatta male, la polizia municipale sanziona l'ospedale

rifiuti ospedale san giovanni di dio2-2

Il direttore aziendale del "San Giovanni di Dio", Antonello Seminerio, ha convenuto che la situazione necessita di un adeguato intervento e che si organizzerà in tal senso. Lo rende noto il portavoce del sindaco Micciché. E’ stato accordato quindi - dagli amministratori comunali - un periodo di tre settimane alla struttura ospedaliera per adeguarsi a una corretta raccolta differenziata nei reparti così da poter fare dopo un adeguato conferimento e ci si è data una data, in prossimità del Natale, per fare una prima verifica.

rifiuti ospedale san giovanni di dio3-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Incidente sulla statale 115: scontro fra auto e furgone, morta una 59enne di Licata

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • Coronavirus, 4 morti fra Campobello, Palma e San Biagio: tornano ad aumentare i contagi

  • Coronavirus, nuovo boom di contagi in provincia: ad Aragona muore ex sindaco, una vittima pure a S. Giovanni Gemini

  • Coronavirus, il bollettino dell'Asp: 88 nuovi positivi, 6 ricoverati e 2 vittime

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento