Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Realmonte

Incendio di sterpaglie raggiunge e distrugge due auto: erano pronte per essere rottamate

Le vetture ormai in disuso erano state consegnate ad un'officina

Quelle due autovetture – una Fiat Marea e una Honda Crv – ormai in disuso erano state consegnate ad un’officina per essere rottamate. Ci ha “pensato” però prima il fuoco a distruggerle. Perché le due macchine in disuso sono state raggiunte dall’incendio di sterpaglie divampato in via Dell’Autonomia Siciliana. E’ accaduto alle 22 circa di mercoledì.

Sul posto, scattato l’allarme, si sono precipitati i vigili del fuoco del comando provinciale di Agrigento e i carabinieri della stazione di Realmonte. Ai primi, idranti alla mano, è toccato il compito di circoscrivere il vasto fronte di fuoco e fumo. I militari dell’Arma hanno invece avviato le indagini per accertare la matrice del rogo. Nonostante nessuno, ieri, sembrava sbilanciarsi, vi sarebbero pochi – anzi pochissimi – dubbi sul fatto che l’incendio alle sterpaglie, che è arrivato appunto anche alle due autovetture in disuso, sia stato volontariamente appiccato. Un incendio doloso, dunque. L’ennesimo che, nonostante ci si avvii verso l’autunno, continua ad essere innescato nell’Agrigentino.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio di sterpaglie raggiunge e distrugge due auto: erano pronte per essere rottamate

AgrigentoNotizie è in caricamento