Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca

Ravanusa dice addio a Lorenzo, il parroco: "Recuperiamo il senso della misura"

Don Filippo Barbera, nell’omelia, ha avuto parole di monito per i giovani: “La vita va vissuta bene e donata al servizio dei fratelli. Vigilate, state pronti. Non è allungando la notte ed accorciando il giorno che si raggiunge la felicità"

Troppo piccola, nonostante non lo sia affatto, la chiesa Madre di Ravanusa. Troppo piccola per accogliere tutti coloro che, questo pomeriggio, hanno voluto prendere parte ai funerali di Lorenzo Miceli, infermiere di 28 anni, ex consigliere comunale del Movimento Cinque Stelle, morto all'alba di domenica a causa di un incidente stradale. In piazza Primo Maggio è stato piazzato uno schermo gigante ed è stata fatta una vera e propria diretta del rito funebre. Sulla piazza principale la scritta: "Ciao, Lorenzo”, realizzata con un incrocio di fiori bianchi e rossi.

L'incidente mortale di Ravanusa, Procura apre inchiesta: sarà lutto cittadino

La celebrazione eucaristica è stata presieduta dall’arciprete, Don Filippo Barbera, che nell’omelia ha avuto parole di monito per i giovani: “La vita va vissuta bene  e donata al servizio dei fratelli. Vigilate, state pronti. Non è allungando la notte ed accorciando il giorno che si raggiunge la felicità. Non è tanto dandoci alla pazza gioia che siamo felici. Recuperiamo il senso della misura, il senso del rispetto. Il primato di Dio nella nostra vita. I giovani di oggi sono vittime di un sistema che li sta stritolando – ha tuonato don Filippo - . Non sono carnefici, sono vittime. Perchè i messaggi che vengono propinati sono “Soldi, sesso, successo”. E tutto questo è la vita? La storia dimostra che non è così”.

Incidente nel centro di Ravanusa: un morto e tre giovani in gravi condizioni

Momenti di grande commozione durante la cerimonia funebre. Tra i presenti il deputato regionale del M5S, Matteo Mangiacavallo, il segretario provinciale della Uil, Gero Acquisto ed il sindaco del paese, Carmelo D’Angelo, che ha proclamato il lutto cittadino in concomitanza con i funerali.

funerali miceli ravanusa2jpg-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ravanusa dice addio a Lorenzo, il parroco: "Recuperiamo il senso della misura"

AgrigentoNotizie è in caricamento