Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Coronavirus, il Comune fa chiarezza: "La raccolta non subisce variazioni"

Da palazzo dei Giganti arriva una precisazione urgente. La modalità varia solo e soltanto per le persone in quarantena o isolamento volontario precauzionale

Nello Hamel

La Sea, ieri, ha diffuso un comunicato dove spiega - chiaramente - la gestione dei rifiuti  per la raccolta dei rifiuti per persone risultate positive al Coronavirus, quelle in quarantena o isolamento volontario precauzionale. La ditta ha illustrato il vademecum preparato dall'istituto superiore della Sanità rivolto a tutti i cittadini. 

Raccolta differenziata e Coronavirus, ecco le linee guida della ditta Sea

Da Palazzo dei Giganti, oggi, è arrivata una precisazione.  "Circola un comunicato attribuito alla Sea (una delle società che gestisce il servizio di raccolta rifiuti) che può creare confusione circa la raccolta differenziata ad Agrigento, pertanto, al fine di evitare errate interpretazioni sullo svolgimento del servizio, si puntualizza quanto segue: la raccolta differenziata continuerà ad essere effettuata regolarmente con i mastelli per tutti i cittadini secondo il calendario previsto e senza variazioni . Nel caso in cui si verificasse la presenza di persone risultate positive al Coronavirus, fortunatamente nessun caso sino ad oggi ad Agrigento, si procederà ad una raccolta dedicata, in orari diversi e con modalità che saranno comunicate ai diretti interessati ed ai familiari in quarantena". 

Da palazzo dei Giganti, inoltre, fanno sapere che: mascherine usate e guanti vanno conferiti nell'indifferenziato. Eventuali variazioni o modifiche saranno comunicate esclusivamente dal Comune di Agrigento. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il Comune fa chiarezza: "La raccolta non subisce variazioni"

AgrigentoNotizie è in caricamento