rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Porto Empedocle

"Stop and go" degli sporcaccioni: 22 denunciati, 13 mezzi sequestrati e multe per 14 mila euro

Le telecamere dei carabinieri hanno incastrato coloro che scaricavano i rifiuti e a gran velocità si allontanavano dalla maxi discarica a cielo aperto che avevano creato a Porto Empedocle

Scaricavano i rifiuti e, a gran velocità, si allontanavano. Non sapevano - non potevano sapere - che in quell'area, alle porte di Porto Empedocle, erano state disseminate delle telecamere. Apparecchiature che hanno permesso di identificare gli sporcaccioni e di risalire ai veicoli utilizzati: furgoni, autovetture e mezzi cassonati. I carabinieri di Agrigento, a conclusione di un’indagine avviata ad ottobre 2018, hanno denunciato 22 persone, sequestrato 13 veicoli ed elevato sanzioni amministrative per 14 mila euro. 

Scaricavano i rifiuti e fuggivano, 22 denunciati

IL VIDEO. "Hanno creato una discarica di 1.500 metri quadrati"

I 22, insospettabili molto spesso, sono stati ritenuti responsabili di aver alimentato, per mesi e mesi, con rifiuti di ogni genere, una discarica abusiva a cielo aperto di oltre 1500 metri quadrati. L’operazione non a caso è stata chiamata “Stop & go”: l'abbandono dei rifiuti era, infatti, fulmineo. 

L'area, estesa per oltre 1.500 metri appunto, è stata sequestrata in attesa di una successiva bonifica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Stop and go" degli sporcaccioni: 22 denunciati, 13 mezzi sequestrati e multe per 14 mila euro

AgrigentoNotizie è in caricamento