rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Villaggio Mosè

Operai al lavoro al Palacongressi, si cerca d'evitare le infiltrazioni d'acqua

Il direttore: "S'è deciso di dare priorità, dopo la pulizia straordinaria dell'area esterna, a questi importanti interventi"

Gli operai hanno iniziato a lavorare all'interno. Dopo aver ripulito tutta l'area circostante - rimuovendo sterpaglie e rovi altissimi - al Palacongressi, al Villaggio Mosè, da alcuni giorni sono all'opera per fronteggiare una delle emergenze della struttura: le infiltrazioni d'acqua piovana. Una scelta, quella operativa, non casuale visto che presto sarà la stagione delle piogge e dunque c'è il concreto rischio che il Palacongressi torni ad allagarsi.

Parello: "Faremo tutto nel più breve tempo possibile"

Nel gennaio del 2016 s'era, del resto, trasformato in una palafitta. Tre anni dopo la chiusura, - nel 2016 appunto - il Palacongressi - s'era ritrovato con quasi 50 centimetri d'acqua all'interno dello scantinato. Ecco perché, dunque, adesso che del Palacongressi si occuperà e curerà il Parco archeologico, s'è deciso di iniziare i lavori proprio dall'emergenza infiltrazioni d'acqua piovana.

"S'è deciso di dare priorità, dopo la pulizia straordinaria dell'area esterna, - ha confermato ieri il direttore del Parco archeologico Valle dei Templi Giuseppe Parello - ai lavori per evitare il ripetersi delle infiltrazioni d'acqua piovana. Interventi importanti, urgenti".    

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operai al lavoro al Palacongressi, si cerca d'evitare le infiltrazioni d'acqua

AgrigentoNotizie è in caricamento