menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una veduta dell'ospedale di Sciacca

Una veduta dell'ospedale di Sciacca

Ospedale "Giovanni Paolo II", tutto pronto per la nuova area Covid 19

La struttura multidisciplinare farà capo all’unità operativa di Anestesia e Rianimazione. A capo dello staff ci sarà  Francesco Petrusa

Tutto pronto per la tanto “contestata” area Covid 19 all’ospedale Giovanni Paolo II di Sciacca. I lavori dovrebbero essere completati entro la giornata di oggi. Si tratta di locali che erano destinati ai familiari dei degenti ma anche da oggi sono a disposizione di medici e infermieri che sono impegnati in prima linea. Insieme alla nuova area Covid 19, anche uno staff di medici.

Coronavirus, è corsa contro il tempo per attrezzare i punti Covid: servono 80 saturimetri

La struttura multidisciplinare farà capo all’unità operativa di Anestesia e Rianimazione. A capo dello staff, dunque, ci sarà  Francesco Petrusa. In questi giorni, invece, è stata scongiurata l’ipotesi di una chiusura del reparto di Nefrologia.

Farmaco antimalarico e mascherine: l'Asp s'attrezza contro il Covid-19

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento