rotate-mobile
Sabato, 28 Gennaio 2023
Cronaca

E’ morto Rino Pony, se ne va un personaggio molto amato in città: artista figlio di un Dio minore

Il suo estro creativo, il suo occhio attento sul mondo ma spesso anche la rabbia nei confronti di una vita non facile trasparivano nelle sue opere pittoriche. Ma non gli mancava l’ironia e non ha mai nascosto l’amore per la “pietra” da cui è nato e che molti sono costretti ad abbandonare

Molti lo ricordano per “M’assettu e penzu”: una poesia che sembra nascere sul momento, senza riflettere, di getto. Perché ogni volta che la recitava gli capitava di cambiare sempre qualche parola. Ma il significato rimaneva lo stesso, puro e semplice: con la “pietra” che gli ha dato la vita Rino Pony ha avuto un legame di sangue. E nonostante la disarmante bellezza di ciò che circonda quella pietra, siamo costretti a lasciarla, serrando i denti, rammaricati. In qualsiasi parte del mondo si decida di andare, quel legame non si romperà mai.

Lo diceva Rino Pony in questa poesia che sembrava più una filastrocca. Ogni agrigentino in quella “pietra” si riconosceva: rappresenta Agrigento, forse la Sicilia intera generalizzando, dove tutti vorremmo restare. Perché rimanerci è diventato un privilegio. 

Rino Pony è morto alla vigilia di Natale: pittore-bluesman, poeta a modo suo, artista sensibile e semplice. Lo si potrebbe definire “Figlio di un Dio minore” per le possibilità che non ha avuto, per una vita piena di difficoltà, mai facile, che condanna gli ultimi ad un’esistenza fatta di espedienti. Il suo estro creativo, il suo occhio attento sul mondo ma spesso anche la rabbia nei confronti di una vita in salita traspariva nei suoi quadri disseminati in tutta la città. Tele variopinte che non hanno mai “scelto” una collocazione precisa. E’ possibile scovarle nella portineria di un palazzo piuttosto che in uno studio medico o in un appartamento borghese. 

Rino Pony era per tutti e di tutti. Se ne va un personaggio che ogni agrigentino, almeno una volta, ha incontrato o ne ha sentito parlare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E’ morto Rino Pony, se ne va un personaggio molto amato in città: artista figlio di un Dio minore

AgrigentoNotizie è in caricamento