rotate-mobile
Il fenomeno / Lampedusa e Linosa

Maxi sbarco a Lampedusa: è arrivato un peschereccio di 20 metri con 238 migranti

Prima del grosso gruppo, dopo un soccorso da parte delle motovedette, erano giunti in 117. Con due approdi si è arrivati dunque al numero di persone che, quasi sistematicamente, ogni giorno, approda sull'isola

Ore 21. Maxi sbarco a Lampedusa dove è appena arrivato un peschereccio di circa 20 metri con 238 egiziani, siriani, belngalesi e palestinesi. I minori sono 42.  L'imbarcazione, intercettata dalla motovedetta della Guardia di finanza, è riuscita ad ormeggiare al molo commerciale e i migranti, sono quasi tutti giovani, sono stati fatti sbarcare dalle forze dell'ordine. Prima di loro, dopo un soccorso da parte delle motovedette, erano giunti in 117. Con due approdi si è arrivati dunque al numero di persone che, quasi sistematicamente, ogni giorno, approda a Lampedusa.

Ore 19:50. Sono 117 i sudanesi, egiziani, pakistani e bengalesi che sono appena sbarcati - ed è il primo approdo della giornata -  a Lampedusa. Erano su un'imbarcazione in legno di 12 metri che è stata soccorsa ad 8 miglia dalla costa dalle motovedette V1300 e V129 della Guardia di finanza. Nel gruppo, anche due donne e un minore. 
Tutti sono stati portati all'hotspot dove si è arrivati a 1.248 ospiti. E' in corso, intanto, a piccoli gruppi, il trasferimento di migranti dall'hotspot al porto dove sulla nave Dattilo verranno imbarcate complessivamente 600 persone. Il pattugliatore poi salperà per Porto Empedocle.

Ore 13:40. Sono 40 i migranti che sono stati imbarcati sul traghetto di linea Veronese che da Lampedusa giungerà in serata a Porto Empedocle. Su disposizione della Prefettura di Agrigento, che opera d'intesa con il Viminale, per oggi è previsto il trasferimento di 600 ospiti dell'hotspot sul pattugliatore Dattilo che giungerà a Porto Empedocle. Attualmente nella struttura d'accoglienza sono presenti 1.131 persone. 

Ieri, sull'isola, si sono registrati complessivamente 6 sbarchi con 537 persone. Tre gli approdi importanti per numeri: uno da 305, un altro da 117 (sedicenti bengalesi, pakistani, siriani ed egiziani) e l'ultimo, avvenuto direttamente a Cala Madonna, di 76 (fra cui 23 donne e 15 minori) scappati da Costa d'Avorio, Guinea e Gambia. 

(Aggiornato alle 21:00)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi sbarco a Lampedusa: è arrivato un peschereccio di 20 metri con 238 migranti

AgrigentoNotizie è in caricamento