Cronaca Lampedusa e Linosa

Ha salvato 24 migranti ma si trovava a 39 miglia dalla costa: ecco perché il pescatore è finito nei guai

Il cinquantasettenne è stato denunciato alla Procura per la violazione al codice della navigazione, norme poste a tutela della sicurezza dell'imbarcazione e del suo equipaggio: si trovava, di fatto, dove non avrebbe potuto stare

E' stato denunciato, alla Procura della Repubblica di Agrigento, perché si trovava laddove non avrebbe potuto stare: ossia a circa 40 miglia dalla costa di Lampedusa. Al pescatore-eroe, Vincenzo Partinico di 57 anni, è stata contestata la violazione alle norme del codice della navigazione, norme poste a tutela della sicurezza dello stesso pescatore e del suo equipaggio. A fare chiarezza su quanto è accaduto al pescatore - che appunto è stato deferito - sono fonti della stessa Procura che definiscono "meritorio il salvataggio dei 24 migranti che rischiavano di affogare".  "Alcuni - secondo il racconto fatto dallo stesso pescatore - sono finiti in acqua e gli sono stati lanciati dei salvagenti. Ne abbiamo recuperati due dal mare. Poi tutti gli altri".

Pescatore salva 24 migranti e viene denunciato, lo sfogo: "Lo rifarei altre mille volte"

Non si tratta di un caso isolato però. Sono tanti infatti i pescatori che non rispettano le norme di sicurezza e anziché pescare, per il tipo di imbarcazione che hanno, a poche miglia dalla costa si spingono, di fatto, fino al canale di Sicilia o quasi. Violando, di fatto, le norme del codice della navigazione che provano a tutelare la sicurezza degli stessi pescatori. 

Il cinquantasettenne lampedusano è stato già sentito a sommarie informazioni ed ha fatto chiarezza su quanto era emerso in prima battura, ossia che un gruppetto di migranti era salito con violenza sulla sua imbarcazione. Una voce, una informazione tramontata. 

Nessuno - né a livello sociale, né giudiziario - contesta il salvataggio dei migranti, anzi. C'è stata però - secondo l'accusa - una violazione delle norme di sicurezza del codice della navigazione: si trovava a 39 miglia dalla costa senza alcuna autorizzazione. Ed ecco perché è scattata - non avrebbe potuto essere altrimenti - la denuncia.   

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ha salvato 24 migranti ma si trovava a 39 miglia dalla costa: ecco perché il pescatore è finito nei guai

AgrigentoNotizie è in caricamento