Cronaca Lampedusa e Linosa

I barchini tornano all'orizzonte di Lampedusa: sbarcati 56 tunisini

Un natante è stato bloccato nelle acque antistanti la Tabaccara. Otto persone sono state ritrovate sull'isolotto di Lampione

Ore 22,46. Otto tunisini, fra cui due minori, sono stati ritrovati sull'isolotto di Lampione dai militari della motovedetta V1300 della Guardia di finanza. L'imbarcazione usata per la traversata non è stata ritrovata. Il gruppetto è stato portato a molo Favarolo a Lampedusa e sta per essere trasferito all'hotspot. Si tratta del terzo sbarco nel giro di poche ore.

Ore 18,40. Due barchini, con un totale di 48 tunisini, sono stati bloccati, nel giro di poche ore, nelle acque antistanti a Lampedusa. Il primo, di 7 metri, è stato bloccato dal pattugliatore Fusco della Guardia di finanza. A bordo c'erano 22 tunisini, fra cui due donne. Il secondo è stato invece intercettato e agganciato davanti alla Tabaccara, falla motovedetta V1300 delle Fiamme gialle. A bordo c'erano 26 tunisini, fra cui 5 minori.

I due gruppi, dopo più di 48 ore di stop negli sbarchi, sono stati portati all'hotspot di contrada Imbriacola dove c'erano 402 ospiti. Oggi non ci sono stati trasferimenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I barchini tornano all'orizzonte di Lampedusa: sbarcati 56 tunisini

AgrigentoNotizie è in caricamento