rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Ospedale San Giovanni di Dio / Licata

L'inchiesta sull'incidente mortale delle Cannelle, la Procura dispone autopsia sulla salma del 15enne

L'incarico è stato affidato al medico legale Alberto Alongi. L'esame asi terrà venerdì pomeriggio nella camera mortuaria dell'ospedale "San Giovanni di Dio"

La Procura della Repubblica di Agrigento, nell'ambito dell'inchiesta aperta per la morte del quindicenne Emanuele Piacenti, ha disposto l'autopsia affidando l'incarico al medico legale Alberto Alongi. L'esame autoptico si terrà venerdì pomeriggio nella camera mortuaria dell'ospedale "San Giovanni di Dio" di Agrigento dove la salma si trova sotto sequestro. 

Incidente tra auto e ciclomotore, morto un ragazzo di 15 anni: viaggiava con un amico 14enne che è in gravi condizioni

Emanuele Piacenti era in sella ad un ciclomotore Aprilia Scarabeo, assieme all'amico quattordicenne che è rimasto gravemente ferito, quando, per cause ancora in corso di accertamento e ricostruzione da parte dei poliziotti del commissariato di Licata, in via Torregrossa, ha avuto un incidente stradale con una Fiat Panda. Un impatto violentissimo, verificatosi all’altezza dello svincolo che immette in Piano Cannelle. A perdere la vita è stato appunto Emanuele Piacenti. La Procura ha, nelle ultime ore, disposto, per fare chiarezza, l'irripetibile esame autoptico.

Il sindaco di Licata, Giuseppe Galanti, ha già proclamato il lutto cittadino per il giorno dei funerali di Emanuele Piacenti. 

Quindicenne morto dopo schianto contro auto, lutto cittadino a Licata

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'inchiesta sull'incidente mortale delle Cannelle, la Procura dispone autopsia sulla salma del 15enne

AgrigentoNotizie è in caricamento