rotate-mobile
Cronaca

"Muore in ospedale dopo il ricovero", la Procura apre un'inchiesta

La donna era stata investita dopo essere uscita da un negozio d'abbigliamento. A guidare la Fiat Punto era un pensionato di 81 anni

La Procura della Repubblica di Agrigento ha aperto un fascicolo d'inchiesta, a carico di ignoti, per omicidio colposo. E lo ha fatto dopo che lo scorso fine settimana, all'ospedale "San Giovanni di Dio", è deceduta una settancinquenne Filippa Rametta. Lo riporta oggi il quotidiano La Sicilia. La donna era stata investita dopo essere uscita da un negozio d'abbigliamento. A guidare la Fiat Punto era un pensionato di 81 anni. La settantacinquenne riportò la frattura del femore e di una spalla. Venne ricoverata e poi, lo scorso fine settimana, è deceduta.  

Esce dal negozio e viene investita, 72enne in ospedale dopo l'incidente

Il magistrato titolare dell'inchiesta ha conferito l'incarico al medico legale Carlo Cinque per eseguire una ispezione cadaverica. Il fascicolo d'inchiesta è coordinato dal sostituto procuratore Elenia Manno. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Muore in ospedale dopo il ricovero", la Procura apre un'inchiesta

AgrigentoNotizie è in caricamento