Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca Centro città / Via Luigi Pirandello

Si aggira con hashish in tasca e con fare sospetto lungo via Pirandello, arrestato 22enne

Alla vista dei carabinieri, il gambiano ha tentato di aggredire ancora una volta i militari e di scappare. E' stato però immobilizzato

Lo scorso maggio si era scagliato contro i carabinieri del nucleo Radiomobile e aggredendo i carabinieri aveva provocato loro ferite guaribili in 10 giorni. Ieri sera - durante un servizio di controllo - lo hanno pizzicato, mentre si aggirava con fare sospetto, lungo i vicoli di via Pirandello. E' scattato il controllo - ad opera dei carabinieri della sezione Operativa della compagnia di Agrigento - e, ancora una volta, ha tentato di fuggire, tornando ad aggredire i carabinieri che però sono riusciti ad immobilizzarlo e ad arrestarlo. 

A finire nei guai - per resistenza a pubblico ufficiale e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti - è stato un gambiano di 22 anni, domiciliato in una comunità di via Venezuela. La perquisizione personale ha consentito ai carabinieri di rinvenire 3 grammi di hashish, suddivisi in 4 dosi pronte per essere spacciate, oltre a 70 euro, soldi che sono stati ritenuti il probabile provento dell'attività di spaccio.

Il giovane risultava già destinatario della misura cautelare emessa dal gip del tribunale di Agrigento del divieto di dimora nella provincia di Agrigento. Su disposizione della Procura, l’arrestato è stato condotto in camera di sicurezza in attesa dell'udienza di convalida. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si aggira con hashish in tasca e con fare sospetto lungo via Pirandello, arrestato 22enne

AgrigentoNotizie è in caricamento