rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca Naro

Guasto alla condotta d'adduzione "Margiovitale", Naro resta senz'acqua

Girgenti Acque: "La regolare fornitura idrica sarà riattivata non appena il malfunzionamento sarà riparato e di conseguenza la distribuzione verrà ripristinata"

Ieri, il guasto all'acquedotto Fanaco e dunque mezza provincia che rimane a secco. Oggi, il guasto sulla condotta di adduzione al sollevamento idrico "Margiovitale". E sarà - scrive la Girgenti Acque - momentaneamente interrotta la fornitura idrica al Comune di Naro. Non sembra esserci pace per l'Agrigentino e per la sua regolare fornitura idrica. Fornitura che, pur essendo in pieno inverno, continua ad essere garantita a singhiozzo, passando da un'emergenza all'altra. 

LEGGI ANCHE: Guasto all'acquedotto Fanaco, mezza provincia resta senz'acqua

Per Naro, Girgenti Acque rende noto: "La distribuzione idrica in corso ha subito delle limitazioni con slittamento delle turnazioni.La regolare fornitura idrica ai serbatoi comunali sarà riattivata non appena il guasto sarà riparato e di conseguenza la distribuzione idrica verrà ripristinata. I lavori di riparazione sono in corso e il ripristino sarà effettuato nel minor tempo possibile".

LEGGI ANCHE: Crisi idrica nell'Agrigentino, la Regione punta a riaprire i pozzi Sant'Elia 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guasto alla condotta d'adduzione "Margiovitale", Naro resta senz'acqua

AgrigentoNotizie è in caricamento