menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Da sinistra Fabrizio Rizzo, Roberto Iovine e Alessandro Rizzo

Da sinistra Fabrizio Rizzo, Roberto Iovine e Alessandro Rizzo

L'escalation di furti in appartamento, c'è la svolta? Esami su tre sospettati

La Procura dispone accertamenti biologici per i fratelli Alessandro e Fabrizio Rizzo e per il napoletano Roberto Iovine

L'inchiesta sui furti in appartamento ad Agrigento, in particolare sull'escalation registrata fra la fine del 2017 e i primi giorni del 2018, si allarga. Il pubblico ministero Chiara Bisso ha disposto alcuni accertamenti tecnici nei confronti di tre sospettati. In particolare bisognerà comparare i loro profili genetici con del materiale biologico trovato nei cinque appartamenti, sparsi per la città, razziati dai ladri che hanno portato via di tutto: gioielli, indumenti, oggetti elettronici e tanto altro. Cinque gli episodi al centro dell'indagine.

In tutti i casi sono state rotte delle finestre. Non è da escludere che i ladri possano essersi feriti lasciando delle tracce di sangue. Adesso il pm sospetta di due persone, arrestate poco più di un anno fa per un furto in casa a San Leone, e del fratello di uno di loro. Si tratta di Fabrizio Rizzo, 28 anni, di Agrigento; Roberto Iovine, 54 anni, di Napoli e di Alessandro Rizzo, 25 anni, di recente condannato per rapina e stalking. I tre sospettati (difesi dagli avvocati Calogero Lo Giudice e Daniele Re) potranno partecipare alle operazioni tecniche, in programma l'1 luglio nel gabinetto regionale della polizia scientifica di Palermo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Danneggia la rotonda del Quadrivio e fugge via: "beccato" dalle telecamere

Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Coronavirus

Attualità

L'accademia delle Belle arti dona quindici quindici quadri al Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Un agrigentino a "Uomini e donne", Gero Natale debutta su Canale 5

  • Sport

    L'ex "portierone" Daniele Indelicato vola a Dubai: affiancherà Sosa

Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento