Cronaca

Chiude la discarica, non c'è un sito alternativo: in forse la raccolta in 25 Comuni

Stamattina gli autocompattatori sono regolarmente arrivati davanti ai cancelli, ma sono stati costretti a tornare indietro ancora carichi di rifiuti

Autocompattatori al lavoro

Raccolta in forse, da domani, ad Agrigento e negli altri Comuni della provincia che conferiscono nella discarica di Siculiana: complessivamente sono 25.

LEGGI ANCHE: CHIUSA LA DISCARICA DI SICULIANA

Stamattina, gli autocompattatori sono regolarmente arrivati in contrada Matarana perché le aziende non avevano ricevuto nessuna comunicazione. Una volta sul posto, gli autisti sono stati informati della  decisione della Catanzaro Costruzioni di chiudere l'impianto. Marcia indietro dunque per tutti, mezzi pieni e domani raccolta ferma sia nel capoluogo che negli altri Comuni visto che, al momento, dal dipartimento rifiuti della Regione, non è arrivata alcuna comunicazione su un impianto alternativo dove scaricare la spazzatura raccolta. Comunicazione che si spera, arrivi nelle prossime ore per evitare una nuova, ennesima emergenza rifiuti.

CLICCA SU CONTINUA PER PROSEGUIRE NELLA LETTURA

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiude la discarica, non c'è un sito alternativo: in forse la raccolta in 25 Comuni

AgrigentoNotizie è in caricamento